LA SOLIDARIETA’ DI COVEN ALLE POPOLAZIONI DI AMATRICE

14 Settembre 2016

A poche ore dal terremoto che ha devastato l´area fra Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo, è nata spontaneamente per i tra i soci del Consorzio Coven, tra cui Gruppo Illiria, l’esigenza di manifestare attraverso qualche iniziativa concreta la propria sentita vicinanza alla popolazione colpita così duramente dal sisma.

A poche ore dal terremoto che ha devastato l´area fra Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo, è nata spontaneamente per i tra i soci del Consorzio Coven, tra cui Gruppo Illiria, l’esigenza di manifestare attraverso qualche iniziativa concreta la propria sentita vicinanza alla popolazione colpita così duramente dal sisma.
Oltre a pianificare azioni private, sia come singoli individui che come realtà aziendali autonome, la maggior parte dei soci di Coven ha raccolto una cifra considerevole che sarà interamente gestita dal Consorzio per un’azione di solidarietà sul territorio.
Gli obiettivi di Coven devono essere raggiunti operando in modo sostenibile e con un chiaro orizzonte etico, quindi il suo operato non può mai ignorare l’ambiente economico sociale che lo circonda.