prodotti utili

Distributori automatici, la nuova frontiera della sicurezza sul lavoro.

10 giugno 2017

Successo per il primo evento “STAR CON ILLIRIA” sul tema della sicurezza sul lavoro e DPI, affrontato con un convegno su “come aumentare gli standard e ridurre i costi attraverso una gestione automatizzata”.

prodotti utili

Ieri, venerdì 9 giugno 2017 presso la sede di Gruppo Illiria a Udine si è tenuto il primo appuntamento di “Star con Illiria”,  ciclo di eventi creati in collaborare con diverse realtà per offrire alle aziende la possibilità di conoscere un mondo di servizi a loro dedicati, grazie a incontri formativi – informativi.
Obiettivo principale è quello di “fare rete”, offrendo uno spazio importante di dialogo e confronto tra le imprese, così da accrescere la cultura dell’eccellenza e fornire spunti interessanti di riflessione capaci di creare valore aggiunto all’economia del territorio.
Il tema di questo primo incontro, in collaborazione con Polo 626, azienda leader nei settori della salute e della sicurezza negli ambienti di lavoro, e Trivending, importante rivendita del nordest nel settore del vending, è stato la sicurezza negli ambienti lavorativi, affrontato dai professionisti del campo con un convegno dal titolo: “Utilizzo e distribuzione dei DPI: come aumentare gli standard riducendo i costi attraverso una gestione automatizzata“.

Al saluto iniziale di Mario Toniutti, vice presidente di Gruppo Illiria, che ha illustrato i numeri in crescita dell’azienda anche per ciò che concerne il segmento degli strumenti e dei supporti a favore della sicurezza posti all’interno dei distributori automatici installati, si sono poi alternati gli interventi dei partner coinvolti.
Grazie a questo primo evento “Star con Illiria” è stata posata, dunque, una base importante per offrire strumenti e metodologie innovative per la tutela di uno dei beni più importanti che esistano: la salute collettiva.

Per approfondimento leggi l’articolo http://gruppoilliria.it/wp-content/uploads/2017/06/Messaggero-Veneto_10-giugno-2017.pdf